Le video linee-guida di Confedilizia sulla contabilizzazione del calore e termoregolazione

Una video guida, per cittadini residenti in condomini con riscaldamento centralizzato e amministratori di condominio, analizza alcuni tra gli aspetti più importanti, anche tecnici e legislativi.

 

A seguito del decreto “Milleproroghe” di fine anno 2016 l’obbligo introdotto dal D.lgs 102/2014 di installare sistemi per la contabilizzazione e termoregolazione autonoma del calore nei condomini serviti da riscaldamento centralizzato viene prorogato al 30 Giugno 2017. La proroga copre l’intero territorio nazionale , quindi sono interessate anche le Marche, la regione in cui attualmente opera Wave srl.
L’obbligo riguarda sia i condomini con impianto a distribuzione orizzontale, sia con quelli a distribuzione verticale (“ a colonne montanti”) .
Per gli edifici a distribuzione orizzontale si può adeguare l’impianto installando un sistema di contabilizzazione diretta tramite l’uso di contatori di calore certificati MID e una valvola di termoregolazione comandata da un cronotermostato.
Per gli edifici a distribuzione verticale è invece necessario un sistema di contabilizzazione indiretta che prevede l’installazione di un “ripartitore di calore” conforme a UNI EN 834 e una valvola termostatica su ciascun radiatore dell’abitazione.
La ripartizione delle spese a fine della stagione termica deve inoltre essere applicata secondo la procedura tecnica definita dalla norma UNI 10200.

Questi aspetti e molti altri sono illustrati nella guida disponibile sul sito web di Confedilizia.
La guida è suddivisa in argomenti in modo da introdurre l’utente alla contabilizzazione dal punto di vista teorico e successivamente dal punto di vista pratico con esempi di problematiche e situazioni reali di applicazione.

La video guida di Confedilizia su termoregolazione e contabilizzazione del calore.

PER CONOSCERE I SERVIZI DI WAVE TI INVITIAMO A CONSULTARE LA SEZIONE RELATIVA ALLA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE SUL NOSTRO SITO

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.